“Datemi le anime tenetevi il resto”

San Giovanni Bosco

L’oratorio Don Bosco è un movimento cristiano nato negli anni novanta dietro lo spirito carismatico di Don Alessandro Facchini sacerdote proveniente dalla realtà missionaria dell’OMG. Questo tipo di oratorio cerca di seguire, nel limite del possibile, lo stile che aveva S. Giovanni Bosco nel 1800 quando anche lui si adoperava con i ragazzi nelle parrocchie. Il suo metodo si fonda su tre “pilastri”: Allegria, Carità, Devozione. Allegria buona con i ragazzi, carità verso chi ha bisogno e devozione semplice pregando all’ inizio e alla fine di ogni giornata coi ragazzi. È un gruppo che punta principalmente su due cose: la crescita dei ragazzi che frequentano l’oratorio e aiutare concretamente la missione di Encanada in Perù lavorando per raccogliere fondi, organizzando raccolte  viveri,  di materiale.

La struttura

L’oratorio Don Bosco è presente in varie città d’Italia:

Vercelli:      Presenti in cinque parrocchie Casa Don Bosco dove vive una famiglia

Brescia:      Presenti in tre parrocchie, Casa Don Bosco (Villaggio Sereno) dove vivono una famiglia e due ragazzi

Modena:   Presenti in due oratori Casa Don Bosco (Santa Maria di Mugnano) dove vivono quattro ragazzi e un seminarista (Filippo Casadio)

Savona:    Presenti in una parrocchia, Casa Don Bosco dove vivono tre ragazze.

Ravenna:    Presenti in quattro oratori, Casa Don Bosco (Punta Marina) dove vivono due ragazze.

Forlì:          Presenti in un oratorio  Casa Don Bosco (Dovadola) dove vive una famiglia

Rimini:       Presenti in tre oratori Casa Don Bosco  (Trebbio di Montegridolfo) dove vivono una famiglia un Sacerdote ( Don Filippo Rosetti proveniente dall’oratorio) e una ragazza.

Pesaro:       Presenti in due oratori, due  Case Don Bosco ( Ginestreto- Sant. Angelo in Lizzola) dove vivono una famiglia un sacerdote ( Don Andre Marescotti proveniente dall’oratorio) e due ragazzi.

Jesi:            Presenti in tre oratori Casa Don Bosco (Jesi)  dove vivono una famiglia e due ragazzi

Senigallia:  Presenti in due oratori  Casa Don Bosco dove vive una famiglia e una ragazza.

San Benedetto del Tronto:   Presenti in un oratorio  Casa Don Bosco (San Benedetto del Tronto) dove vivono quattro ragazze.

Ascoli Piceno :  Presente in due oratori Casa don Bosco (Villa San Giuseppe) dove vivono una famiglia e tre ragazzi

Arezzo:   Presenti in un oratorio, Casa Don Bosco (Pozzo della Chiana) nella casa parrocchiale  dove vive una famiglia con il parroco.

Perugia:      Presenti in tre oratori Casa Don Bosco (Civitella Benazzone) dove vivono un sacerdote Don Giovanni Marconi (proveniente dall’oratorio) e una famiglia.

Todi:           Presenti in quattro oratori Casa Don Bosco  presso la casa della pastorale giovanile dove vivono una ragazza  (Giulia Camorani consacrata Ordo-virginum) e tre  ragazzi.