A Combayo, paesino a tre ore e mezza di distanza (a piedi) da Encañada,La casa parrocchiale,è situata nella piazza del caserios e ospita alcuni volontari Italiani. La presenza dei volontari è importante perchè è di riferimento per la povera gente che, scendendo dai monti vicini raggiunge la casa in cerca d’aiuto:viveri,medicinali,assistenza medica, lavoro o un aiuto per costruire la propria casa,il tetto…ecc.I volontari inoltre portano avanti le attività parrocchiali quali:l’Oratorio,(catechesi e giochi per i ragazzi e i bambini) la celebrazione liturgica che è divenuta un appuntamento fisso per i genitori, i ragazzi e la gente del paese.Ai ragazzi che partecipano all’Oratorio Don Bosco si cerca di insegnare ad aiutare la gente più bisognosa. Tutti i Sabato i ragazzi regalono il loro tempo libero alla gente più povera o più bisognosa dei loro caserios,pur essendo a loro volta bisognosi.Questa è la scommessa più grande di tutta la Missione: insegnare ai poveri ad aiutare i più poveri e ai volontari convertire loro stessi e le persone che li sostengono dall’Italia e aprire il loro cuore alla povera gente.In ogni casa della Missione si cerca di fare avverare questo grande sogno.