Corso di AVVIAMENTO ALLA DANZA

           Per bambini  7-8-9  anni

L’avviamento alla danza apporta mezzi fondamentali per la costruzione di uno schema motorio di base sviluppando qualità neurofisiologiche indispensabili per la coordinazione e creando un corretto portamento, educando all’equilibrio e fornendo, quindi, un esatto senso delle rotazioni (orientamento spazio temporale).
La danza necessita primariamente delle cosiddette capacità coordinative; esse sono maggiormente sensibili e si perfezionano in età precoce, precisamente dagli 8 anni.
Il corso di avviamento ha l’intento di sviluppare il potenziale artistico dei giovanissimi allievi tramite vari livelli d’approccio:

PSICOMOTORIO: fornisce ai bambini le basi per conoscere il loro corpo e imparare a muoverlo … dalla conoscenza nasce il modo di rinforzare la muscolatura attraverso esercizi ginnici mirati e mai noiosi, eseguiti senza fatica e con divertimento.

MUSICALE: educhiamo all’ascolto dei più diversi tipi di musica; i ritmi diventano giochi e imparare diventa facile.

ESPRESSIVO: le sensazioni che provano possono essere espresse attraverso il movimento: la danza ci dà questa possibilità e i bambini scatenano la loro fantasia in esercizi espressivi e mimici.

Per tale motivo l’avviamento a questa disciplina è consigliabile intorno agli 8 anni, la fascia di età che corrisponde alle cosiddette “fasi sensibili”. I corsi prevedono l’impostazione dei principi fondamentali della danza classica attraverso esercizi di rinforzo fisico e allungamento della muscolatura, sempre più complessi nella coordinazione e nel senso del danzato e, con l’andare del tempo, l’avvio allo studio degli esercizi alla sbarra, di piccole danze e passi scenici.
Il lavoro proposto per le sue finalità di risveglio della consapevolezza corporea e di scoperta dell’intenzionalità espressiva, offre agli allievi un’esperienza ampia ed approfondita.